Passa ai contenuti principali

La Città che cura - dal 31 maggio al 2 giugno, Conversano



La cooperativa sociale Itaca, dal 1995 ha come sua mission la promozione del benessere, la prevenzione del disagio sociale, il cambiamento in direzione dell’autoprogettualità e del protagonismo delle persone. Itaca progetta e gestisce servizi socio educativi, formativi e di accompagnamento al lavoro, rivolti prevalentemente a minori, giovani e famiglie, lavorando per la promozione dell’inclusione sociale delle fasce deboli, lo sviluppo e la valorizzazione delle risorse umane e di comunità, l’innovazione sociale. 
La cura è il filo rosso che ha attraversato il lavoro della cooperativa sociale Itaca a più livelli: persone, gruppi, territorio. La cura include in sé i significati di premura, attenzione, delicatezza che in un linguaggio educativo e di relazione di aiuto diventano intenzionalità, attenzione alle persone, ascolto profondo, reciprocità e responsabilità sociale. 
Il prendersi cura è un atto creativo, è un gesto che modifica l’esistente generando bellezza. La cura è un atto rivoluzionario che modifica lo scorrere delle cose; è come l’arte, un atto unico e irripetibile, generativo di emozioni nell’individuo e nella comunità intera. 
Queste tre giornate intendono favorire nella comunità lo sviluppo di nuove trame di crescita attraverso formazione immagini e poesia.
Tre giornate generative per una comunità che si possa prendere cura di sè e degli altri.

Venerdì 31 maggio ore 16,00
Posologia 1 – Formazione per operatori sociali, insegnanti, educatori e genitori
Il tempo che cura: gli Hikikomori. I giovani che non escono di casa, con Marco Crepaldi, presidente associazione italiana Hikikomori.
- Per operatori sociali, insegnanti, educatori e genitori
su prenotazione telefonando allo 080.4958985 entro il 25 maggio 
Sarà possibile rilasciare attestato a chi ne farà richiesta.
Venerdì 31 maggio ore 20,00
Posologia 2 - Le ferite che curano. - Per tutti accesso libero sino ad esaurimento posti
Visione del film “Alla Salute” di Brunella Filì. Seguirà incontro con la regista, il protagonista Nick Difino, la sceneggiatrice Antonella Gaeta e con i co - protagonisti Attilio Guarini e Nicola Ignomeriello. Con la partecipazione di Christian Pristipino – medico cardiologo, presidente della Assimss, associazione italiana di medicina e sanità sistemica. 

Sabato 1° giugno ore 9,30 – 13,30
Posologia 3 – Workshop - Per operatori sociali, insegnanti, educatori e genitori
Le relazioni che curano. Rosy Paparella
Già garante dell’infanzia e dell’adolescenza si occupa di formazione in ambito sociale.
Lo sguardo che cura. Antonia Chiara Scardicchio
Docente e ricercatrice in Pedagogia Sperimentale presso l’Università degli Studi di Foggia.
su prenotazione telefonando allo 080.4958985 entro il 25 maggio 
Sarà possibile rilasciare attestato a chi ne farà richiesta.
Sabato 1° giugno ore 18
Posologia 4 – Racconti in versi con la Norba young band - - Per tutti accesso libero sino ad esaurimento posti
Le parole che curano. Franco Arminio, poeta e paesologo.
"La poesia è letteralmente un farmaco, guarisce chi la legge, e per chi scrive è al tempo stesso veleno e rimedio. Allora ci vuole una terza medicina, qualcosa di simile al terzo paesaggio di cui parla Gilles Clement. La terza medicina non esclude nulla, compreso il fatto che in molti casi non bisogna curare, non bisogna intervenire. Semplicemente non bisogna medicalizzare. Bisogna ricordarsi che nell'uomo c'è un bisogno di salute e c'è un bisogno di malattia." (Franco Arminio)
Sabato 1° giugno ore 21
Posologia 5 – Cena narrativa
Le narrazioni che curano. Nick Difino, food - performer/autore 
- Su prenotazione e a pagamento telefonando a Vita Pugliese 080.4956929 entro il 29 maggio

Domenica 2 giugno dalle 5,22 alle 13 
Posologia 6 - Alba di un nuovo giorno: la città in transizione con la Norba young band - Per tutti gratuito e su prenotazione telefonando allo 080.4958985 entro il 25 maggio 
ore 5.22 La camminata che cura: città commestibile a cura di Tonio Totaro, agronomo - Fa’ fiera delle autoproduzione (raduno nel parcheggio di Torre di Castiglione, passeggiata)
dalle ore 9 colazione e a seguire:
Laboratorio artistico: la città che vorrei. Per bambini dai 6 agli 11 anni. 
Il laboratorio vedrà i bambini protagonisti della realizzazione della loro città ideale guidati da educatrici e pedagogiste della Cooperativa Itaca.
Ripartiamo da loro che sono il presente e saranno il futuro!
Gratuito e su prenotazione telefonando allo 080.4958985 entro il 25 maggio
Fa’ fiera delle autoproduzioni – una piccola rete di economia solidale che si scambia cibo, arte, mestieri e saperi 
Ore 13.00 Epilogo con la Norba young band

Labottega - Laboratorio Urbano Conversano
Via San Giovanni Bosco,
70014 CONVERSANO (BA)

Post popolari in questo blog

La conversanese Ilaria De Marinis ha trionfato nella categoria "produzione letteraria" del Premio Giovani Eccellenze Pugliesi #studioinpugliaperché

Crediamo che oltre a promuovere l'arte, la cultura e le tradizioni di questa città, sia importante anche valorizzare le persone che possono essere per Conversano motivo di orgoglio. È per questo che siamo contenti di dare un piccolo spazio a una nostra concittadina, Ilaria De Marinis, 23 anni, studentessa di Filologia Moderna all'Università di Bari.      A gennaio di quest’anno, infatti, si è svolta la terza edizione del Premio Giovani Eccellenze Pugliesi #studioinpugliaperché, l’iniziativa dell’Assessorato regionale alla Formazione e ARTI rivolta sia a diplomati che a laureati, con l'obiettivo di far emergere le motivazioni per cui un giovane sceglie di studiare in Puglia e, al tempo stesso, di far raccontare la qualità di atenei e istituti di alta formazione pugliesi. E proprio nei giorni scorsi, la giuria ha decretato come il migliore della categoria produzione letteraria l'elaborato di Ilaria, che ha vinto il primo premio. Per cui abbiamo deciso di rivolgerle alcune …

Festa di Santa Rita e SS. Medici - Conversano

Si rinnova l'appuntamento con la festa dei Santi Patroni Minori della Città di Conversano e della Diocesi nei giorni 6, 7 ed 8 ottobre 2018
Domenica 7 ottobre due appuntamenti importanti:
- alle ore 11.00 la Santa Messa con Benedizione degli automezzi e processione della piccola statua di Santa Rita;
-  alle ore 17.00 la Processione di Gala dei Santi patroni.
La giornata sarà allietata dal Concerto Bandistico Città di Conversano "Giuseppe Piantoni" M°  Susanna Pescetti e dalla Banda città di Bitonto "Tommaso Traetta" che seguirà le due processioni.
I fuochi pirotecnici, curati dalla ditta Bruscella Italian Fireworks, saranno incendiati da Via S. Vito e visibili da piazza Castello alle ore 22.00.

Lunedì la festa prosegue con l'esibizione del Concerto Bandistico Città di Conversano "Gioacchino Ligonzo" M° Angelo Schirinzi

Le luminarie sono curate dalla pluripremiata ditta Cav. Vito Faniuolo e Figli
Lunapark nei pressi del Campo Sportivo
Durante le s…

Conversano, Stagione teatrale 2019/2020 Cine Teatro Norba

Un programma divertente e di grande qualità quello organizzato in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese al Cinema Teatro Norba, con spettacoli per tutti i gusti: prosa, ballo, musica, comicità, con tanti interpreti di indiscusso valore.

Vito Signorile e Antonio Stornaiolo, Anna Galiena, Debora Caprioglio, Angela Finocchiaro, RADICANTO e Nabil Salameh, Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, Pinuccio, Isa Danieli e Enrico Ianiello sono soltanto alcuni dei protagonisti che dal prossimo 16 gennaio daranno vita ad un cartellone di 8 spettacoli tutti da vedere! La campagna abbonamenti è già aperta!

Per i prossimi 10 giorni sarà attiva la prelazione per gli abbonati della scorsa stagione. Dal 16 dicembre partirà la vendita aperta a tutti.

Biglietti e abbonamenti saranno in vendita presso il botteghino del Teatro Norba (Piazza dalla Repubblica, 25 - Tel 080.495.95.47) tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 18.30 alle ore 21.00.

Sarà possibile acquistare abbonamenti e biglietti anche con …