Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2008

In ricordo di Giuseppe Piantoni

Martedì 29 gennaio 2008 ricorre il 58°anniversario della morte del grande Maestro G.Piantoni.

L'Associazione Culturale Musicale - Centro Studi "G. Piantoni" nella ricorrenza della sua morte avvenuta il 29 gennaio 1950, ricorda la figura di uomo, d'insigne musicista e di maestro-direttore più famoso della Banda di Conversano, nella sua storia ultrabicentenaria, con delle iniziative religiose e culturali.

Martedì 29 gennaio 2008 :

ore 15,30 - omaggio alla memoria del Maestro Piantoni presso la sua tomba al Cimitero di Conversano;

ore 18,00 - celebrazione della S. Messa di suffragio, nell'artistica Chiesa di San Cosma;

ore 19,00 - Concerto, nella stessa Chiesa, del gruppo ENSEMBLE "SONORA MENTE", Direttore M. Michele Cellaro. In prima assoluta saranno eseguite due comèposizioni del Maestro G. Piantoni: GIGA per quintetto d'archi e TOCCATA per quartetto d'archi e pianoforte a 4 mani, recentemente inserite nel prestigioso catalogo dell'Editrice Orpheu…

Cinema per la Pace

Ritorna presso il CineTeatroNorba di Conversano "Al cinema per la Pace", seconda edizione gennaio- marzo 2008.
Tutti i giovedì con solo 1€uro i film italiani e stranieri più gettonati dal grande pubblico.
I Vicerè (24 gennaio), Milano Palermo il ritorno (31 gennaio), Bianco e Nero (7 febbraio), Lezioni di cioccolato (21 febbraio), Leoni peragnelli (28 febbraio), L'amore ai tempi del colera (6 marzo), Io sono leggenda (13 marzo), Sogni e delitti (20 marzo), Caos calmo (27 marzo).
Inizio spettacoli ore 19,00- 21,30.

JESUS REX JUDAEORUM

Torna quest’anno, dopo una sofferta sospensione delle edizioni dal 2002 ad oggi, la PASSIONEVIVENTE di Conversano. L’Associazione "ANIMA" di Conversano, con l’esperta regia di Lucio Giordano, organizza quindi la decima edizione della sentitissima “PASSIONE VIVENTE”, con una nuova veste ed un nuovo titolo: “JESUS REX JUDAEORUM”.La rappresentazione, di carattere storico-turistico-culturale, da sempre sostenuta dalla Regione Puglia, ha riscontrato un considerevole esito positivo nelle precedenti edizioni, testimoniato anche dall’interesse mostrato da Rai, Mediaset e Telenorba con trasmissioni dedicate, ed ha incontrato il favore del pubblico manifestato dalle oltre 150.000 presenze complessive provenienti pure da altre regioni. La realizzazione della “Passione Vivente” comporta l’utilizzo di più aree della città adatte al contesto spazio–temporale della situazione: tutto si svolge su un percorso di 5 km illuminato da fiaccole con postazioni fisse per Cenacolo, Orto degli Ulivi,…

Collier 100 perle musicali raccontate da UBALDO PANARELLI

Sarà presentato il prossimo 30 gennaio nella Sala Consiliare "M. Fantasia" del Comune di Conversano l'ultima fatica letteraria del Prof. Ubaldo Panarelli, dal titolo "Collier 100 perle musicali raccontate al Festival delle Bande da Ubaldo Panarelli".
Si tratta di un volume di 120 pagine dedicato al Festival delle Bande, di cui Panarelli è il presentatore ufficiale.
I proventi della vendita del libro saranno devoluti all'Associazione Ant di Conversano.
Vi aspettiamo numerosi alle ore 19,00 Mercoledì 30 gennaio 2008.

....E cestiniamo tutto!

Sabato 26 gennaio p.v., presso la Masseria dei Monelli sarà possibile ammirare l'abilità di Michele nel realizzare cestini, e, inoltre, davanti ad un camino, potrai realizzarne uno anche tu. La serata sarà completata con la degustazione di cicerchie, crostini e vino. Per informazioni e prenotazioni:tel. 080/4959720-3397705075e-mail: informazioni@masseriadeimonelli.itsito internet: http://www.masseriadeimonelli.it/

Sant' Antonio Abate 17 gennaio 2008

La festa si svolge nel quartiere cittadino della parrocchia Sacro Cuore di Gesù, nel quale esisteva un'antica chiesetta oggi scomparsa ma sostituita da una struttura nuova e più grande.
CELEBRAZIONI RELIGIOSE
8-16 gennaio 2008: Novena in onore del Santo ore 18,00;
17 gennaio:FESTA DI SANT'ANTONIO ABATE
ore 8,00-10,00-11,00: SS.Messe;
ore 18,00: Santa Messa presieduta da Mons. Domenico Padovano Vescovo di Conversano;
MANIFESTAZIONI FOLKLORISTICHE
17 gennaio: ore 8,30 Accensione del piccolo Falò:
ore 9,00: Giro cittadino della bassa musica "U Tammor";Pesca Missionaria;Esposizione dei Fischietti;
ore 15,30: "Ruota di Sant'Antonio Abate";
ore 16,30: Benedizione degli Animali;
ore 17,00: Accensione del grande Falò;
SAGRA "DU CAZON D'CEPD" (Calzone di Cipolle)
ore 20,00: Spettacolo Musicale con Amelia e i Capone Number One e con la partecipazione dei Black&Blues;
ore 21,30: Fuochi Pirotecnici del Cav. Raffaele Bruscella.

La Banda a Conversano

La tradizionebandistica di Conversano si fa risalire agli Acquaviva d'Aragona, potenti signori fedelissimi al Viceré di Napoli che fecero ampio ricorso alle fanfare, prime artigianali bande, piazzate in testa al loro esercito. Notizie più certe si attestano alla data del 1811, quando si costituì un primo gruppo di musicisti che poi, nel 1832, si trasformò in un'istituzione stabile e non più "provvisoria ed avventizia". A guidarla il maestro di cappella Vitantonio Lavolpe, già autore di inni giacobini durante la rivoluzione napoletana del 1799.
Nell'Ottocento a Conversano, insieme alla banda municipale, si affermò anche una discreta scuola musicale, fucina di una cultura bandistica sempre viva e appassionata, alimentata dai celebri concerti della domenica nella Villa Garibaldi. Dopo le traversie dell'epoca fascista - in cui peraltro si distinsero la figura nobilissima del maestro Franco Galeoni e del geniale e raffinato GiuseppePiantoni - la banda di Conversano