Passa ai contenuti principali

ORARI TRENI FERROVIE DEL SUD-EST

Ferrovie del Sud Est


Numero verde: 800-079090
GLI UFFICI RISPONDONO NEI GIORNI FERIALI ESCLUSO IL SABATO: 

Lunedì, Mercoledì e Venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00;
Martedì e Giovedì dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 15:00 alle ore 17:00. 

Consulta i nostri recapiti telefonici nella sezione Contatti > Telefoni
oppure accedi direttamente facendo CLICK QUI


Post popolari in questo blog

La conversanese Ilaria De Marinis ha trionfato nella categoria "produzione letteraria" del Premio Giovani Eccellenze Pugliesi #studioinpugliaperché

Credits: https://www.facebook.com/ilaria.demarinis.3 Crediamo che oltre a promuovere l'arte, la cultura e le tradizioni di questa città, sia importante anche valorizzare le persone che possono essere per Conversano motivo di orgoglio. È per questo che siamo contenti di dare un piccolo spazio a una nostra concittadina, Ilaria De Marinis , 23 anni, studentessa di Filologia Moderna all'Università di Bari.      A gennaio di quest’anno, infatti, si è svolta la terza edizione del Premio Giovani Eccellenze Pugliesi #studioinpugliaperché , l’iniziativa dell’ Assessorato regionale alla Formazione e ARTI rivolta sia a diplomati che a laureati, con l'obiettivo di far emergere le motivazioni per cui un giovane sceglie di studiare in Puglia e, al tempo stesso, di far raccontare la qualità di atenei e istituti di alta formazione pugliesi. E proprio nei giorni scorsi, la giuria ha decretato come il migliore della categoria produzione letteraria l'elaborato di Ilaria, che

Giuseppe Lovascio è Sindaco di Conversano

  L'avv. Giuseppe Lovascio, liste civiche, è stato eletto Sindaco della Cittá di Conversano con il 54% dei voti, per lui è la terza volta che ricopre la carica di primo cittadino  Il candidato del centro sinistra avv. Pasquale Loiacono ha ottenuto il 47% dei voti.

Cavallo razza Conversano

Con la venuta degli Acquaviva d'Aragona a Conversano ed esattamente Giulio Antonio I nel 1456 , si sviluppo' una prestigiosa razza dei cavalli Conversano . Le terre dei conti erano adatte agli allevamenti e allo sviluppo dei cavalli, dovuto alle condizioni favorevoli di aree collinose, e molto probabilmente nelle zone di Alberobello , Noci e ai confini di Martina Franca , erano allevati i cavalli e non nella prossimità di Conversano . Alcuni cenni li ritroviamo su alcune masserie, nei libri intitolati Umanesimo della Pietra: La masseria Bonelli di Noci, citata da Nicola Bauer Umanesimo 79, che risale al 1636, sulla pietra dell'arco del portale era inciso: "Per oridine di GianGirolamo Acquaviva d'Aragona , ottavo conte di Conversano , 1636 ". Il conte era il Guercio delle Puglie e la pietra riportava anche lo stemma dei Conti di Conversano. Un'altra si presumeva era "La cavalerizza", fra le strade di Alberobello , Monopoli , Fasano . Sul