Passa ai contenuti principali

PUPE DELLA QUARANTANA, una tradizione da scoprire e tramandare.

Si è da poco concluso l'ultimo laboratorio organizzato dalla Pro Loco di Conversano, che ha visto coinvolte ragazze e bambine di tutte le età nella realizzazione delle Pupe della Quarantana, un'antica tradizion
e conversanese, riscoperta grazie gli scritti dell'architetto Sante Simone, che riporta nel suo libro 'I ricordi della mia fanciullezza- le feste religiose di Conversano', l'usanza di appendere sui propri balconi, durante la Quaresima,tempo di rinunce e digiuni, sette bamboline di pezza, realizzate artigianalmente. Per contare le settimane mancanti al giorno della resurrezione, ogni sette giorni veniva fatta cadere nelle mani dei bambini gioiosi, una Pupa, questo segnalava l'avvicinarsi della Pasqua.

Durante gli incontri presso la nostra sede, alunne, bimbe, insegnanti, mamme e volontarie si sono appassionate alla creazione delle bambole, utilizzando materiali di vario tipo come cartoncini per i cartamodelli, filo ago e cotone, stoffe preziose e non, ovatta e tanta fantasia.

Sette delle tante Pupe realizzate, sono esposte al balcone del Castello di Conversano, che si affaccia su Corso Domenico Morea, altre invece, realizzate dalle alunne della IV A dell'I.I.S.S. I.P.S.S. 'S. De Lilla''del  ''Corso Produzioni tessili sartoriali'', con la guida della professoressa Maria Anna Morea, sono esposte nella nostra sede in Piazza Castello.


Come da tradizione, ogni domenica, a partite dal 10 marzo, al tramonto avverrà la discesa di una Pupa. Al termine, previsto per domenica 14 aprile, saranno distribuite ai più piccoli caramelle e cioccolate per festeggiare insieme l'arrivo della Pasqua.

Lo scopo della nostra Associazione e del lavoro di chi ha partecipato al progetto è quello di far riscoprire le sane tradizioni della nostra Città.

Post popolari in questo blog

La conversanese Ilaria De Marinis ha trionfato nella categoria "produzione letteraria" del Premio Giovani Eccellenze Pugliesi #studioinpugliaperché

Crediamo che oltre a promuovere l'arte, la cultura e le tradizioni di questa città, sia importante anche valorizzare le persone che possono essere per Conversano motivo di orgoglio. È per questo che siamo contenti di dare un piccolo spazio a una nostra concittadina, Ilaria De Marinis, 23 anni, studentessa di Filologia Moderna all'Università di Bari.      A gennaio di quest’anno, infatti, si è svolta la terza edizione del Premio Giovani Eccellenze Pugliesi #studioinpugliaperché, l’iniziativa dell’Assessorato regionale alla Formazione e ARTI rivolta sia a diplomati che a laureati, con l'obiettivo di far emergere le motivazioni per cui un giovane sceglie di studiare in Puglia e, al tempo stesso, di far raccontare la qualità di atenei e istituti di alta formazione pugliesi. E proprio nei giorni scorsi, la giuria ha decretato come il migliore della categoria produzione letteraria l'elaborato di Ilaria, che ha vinto il primo premio. Per cui abbiamo deciso di rivolgerle alcune …

Festa di Santa Rita e SS. Medici - Conversano

Si rinnova l'appuntamento con la festa dei Santi Patroni Minori della Città di Conversano e della Diocesi nei giorni 6, 7 ed 8 ottobre 2018
Domenica 7 ottobre due appuntamenti importanti:
- alle ore 11.00 la Santa Messa con Benedizione degli automezzi e processione della piccola statua di Santa Rita;
-  alle ore 17.00 la Processione di Gala dei Santi patroni.
La giornata sarà allietata dal Concerto Bandistico Città di Conversano "Giuseppe Piantoni" M°  Susanna Pescetti e dalla Banda città di Bitonto "Tommaso Traetta" che seguirà le due processioni.
I fuochi pirotecnici, curati dalla ditta Bruscella Italian Fireworks, saranno incendiati da Via S. Vito e visibili da piazza Castello alle ore 22.00.

Lunedì la festa prosegue con l'esibizione del Concerto Bandistico Città di Conversano "Gioacchino Ligonzo" M° Angelo Schirinzi

Le luminarie sono curate dalla pluripremiata ditta Cav. Vito Faniuolo e Figli
Lunapark nei pressi del Campo Sportivo
Durante le s…

Conversano, Stagione teatrale 2019/2020 Cine Teatro Norba

Un programma divertente e di grande qualità quello organizzato in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese al Cinema Teatro Norba, con spettacoli per tutti i gusti: prosa, ballo, musica, comicità, con tanti interpreti di indiscusso valore.

Vito Signorile e Antonio Stornaiolo, Anna Galiena, Debora Caprioglio, Angela Finocchiaro, RADICANTO e Nabil Salameh, Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, Pinuccio, Isa Danieli e Enrico Ianiello sono soltanto alcuni dei protagonisti che dal prossimo 16 gennaio daranno vita ad un cartellone di 8 spettacoli tutti da vedere! La campagna abbonamenti è già aperta!

Per i prossimi 10 giorni sarà attiva la prelazione per gli abbonati della scorsa stagione. Dal 16 dicembre partirà la vendita aperta a tutti.

Biglietti e abbonamenti saranno in vendita presso il botteghino del Teatro Norba (Piazza dalla Repubblica, 25 - Tel 080.495.95.47) tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 18.30 alle ore 21.00.

Sarà possibile acquistare abbonamenti e biglietti anche con …