Passa ai contenuti principali

Festival Castel dei Mondi XXI edizione - 25 agosto/10 settembre Andria (BAT)



XXI edizione Andria (BAT) 25 agosto/10 settembre

UN GIGANTESCO MIKADO POPOLATO DI IMMAGINI E STORIE

#ILPENSIERODELLACITTA'

Leggiamo e ascoltiamo da tempo, come un mantra, consuete dichiarazioni sfavillanti volte ad affermare la centralità della cultura come motore per il rilancio socio-economico dei territori.

La realtà è purtroppo diversa. Salvatore Settis, commentando la recente relazione dell’Agenzia per la Coesione Territoriale ha analizzato, in un raro esercizio di riflessione sulle politiche pubbliche di investimento, i flussi di spesa 2015- 16 disaggregandoli per aree geografiche e per settori. Per esempio, appunto, la cultura. Per concludere amaramenteche i soldi messi sul sapere continuano inesorabilmente a calare, trascinando il nostro Paese sempre più a fondo nelle classifiche europee.

La Puglia ha dimostrato negli anni che si può invertire questa tendenza.

Il Festival Castel dei Mondi è uno degli esempi di questa inversione. Jean Vilar in una delle sue considerazioni più riuscite, affermava che “Il teatro è un servizio pubblico, e, proprio per questo, non può mettersi al servizio del pubblico, dei suoi interessi più limitati, delle sue passioni più meschine e dei suoi gusti più sguaiati”.

Il Festival Castel dei Mondi non lo ha mai dimenticato.

Giunto ormai alla XXI edizione, il Castel dei Mondi continua a lavorare intorno a progetti semplici ma ambiziosi, nell’intento di innescare riflessioni e soprattutto di attivare connessioni fra mondi culturali diversi.

L’obiettivo è, come sempre, quello di lasciare sul territorio non solo un’atmosfera creativa, ma anche una traccia per il futuro.

La programmazione del Castel dei Mondi 2017, in particolare, proverà a risvegliare le emozioni, lo stupore e la meraviglia attraverso le grandi storie (l’epopea del west, la fiaba, i classici della letteratura), pescando nell’immaginario di tutti noi ed estraendone elementi di pura bellezza, quasi da contemplare. Per poi reimmergerli nella complessità di un teatro grandioso, frenetico e comunitario, per certi versi artigianale e per altri assolutamente contemporaneo.

Nel sollecitare nel pubblico l’incantamento “per le grandi storie” – quelle di cui è intessuta non solo la letteratura ma anche la nostra vita di tutti i giorni

– il Festival ha sviluppato negli annI una sua strada originale: nè tradizionale nè ufficiale, nè d’avanguardia nè presuntuosamente “autoreferenziale”.

Nel segno di una cultura che non rinuncia a essere profonda e complessa, ma che ritiene, con la forza e il colore dell’arte, di poter arrivare a tutti. Nella scommessa che “profondo” e “popolare” non siano due termini in opposizione.

Per finire, i numeri: al Castel dei Mondi del 2017 parteciperanno 21 compagnie, 3 internazionali per 84 repliche complessive.

3 prime nazionali, 5 regionali, 4 concerti,

1 mostra, 2 installazioni, 2 laboratori,

3 conferenze.

Riccardo Carbutti
INFO:


Post popolari in questo blog

La conversanese Ilaria De Marinis ha trionfato nella categoria "produzione letteraria" del Premio Giovani Eccellenze Pugliesi #studioinpugliaperché

Crediamo che oltre a promuovere l'arte, la cultura e le tradizioni di questa città, sia importante anche valorizzare le persone che possono essere per Conversano motivo di orgoglio. È per questo che siamo contenti di dare un piccolo spazio a una nostra concittadina, Ilaria De Marinis, 23 anni, studentessa di Filologia Moderna all'Università di Bari.      A gennaio di quest’anno, infatti, si è svolta la terza edizione del Premio Giovani Eccellenze Pugliesi #studioinpugliaperché, l’iniziativa dell’Assessorato regionale alla Formazione e ARTI rivolta sia a diplomati che a laureati, con l'obiettivo di far emergere le motivazioni per cui un giovane sceglie di studiare in Puglia e, al tempo stesso, di far raccontare la qualità di atenei e istituti di alta formazione pugliesi. E proprio nei giorni scorsi, la giuria ha decretato come il migliore della categoria produzione letteraria l'elaborato di Ilaria, che ha vinto il primo premio. Per cui abbiamo deciso di rivolgerle alcune …

Festa di Santa Rita e SS. Medici - Conversano

Si rinnova l'appuntamento con la festa dei Santi Patroni Minori della Città di Conversano e della Diocesi nei giorni 6, 7 ed 8 ottobre 2018
Domenica 7 ottobre due appuntamenti importanti:
- alle ore 11.00 la Santa Messa con Benedizione degli automezzi e processione della piccola statua di Santa Rita;
-  alle ore 17.00 la Processione di Gala dei Santi patroni.
La giornata sarà allietata dal Concerto Bandistico Città di Conversano "Giuseppe Piantoni" M°  Susanna Pescetti e dalla Banda città di Bitonto "Tommaso Traetta" che seguirà le due processioni.
I fuochi pirotecnici, curati dalla ditta Bruscella Italian Fireworks, saranno incendiati da Via S. Vito e visibili da piazza Castello alle ore 22.00.

Lunedì la festa prosegue con l'esibizione del Concerto Bandistico Città di Conversano "Gioacchino Ligonzo" M° Angelo Schirinzi

Le luminarie sono curate dalla pluripremiata ditta Cav. Vito Faniuolo e Figli
Lunapark nei pressi del Campo Sportivo
Durante le s…

Conversano, Stagione teatrale 2019/2020 Cine Teatro Norba

Un programma divertente e di grande qualità quello organizzato in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese al Cinema Teatro Norba, con spettacoli per tutti i gusti: prosa, ballo, musica, comicità, con tanti interpreti di indiscusso valore.

Vito Signorile e Antonio Stornaiolo, Anna Galiena, Debora Caprioglio, Angela Finocchiaro, RADICANTO e Nabil Salameh, Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, Pinuccio, Isa Danieli e Enrico Ianiello sono soltanto alcuni dei protagonisti che dal prossimo 16 gennaio daranno vita ad un cartellone di 8 spettacoli tutti da vedere! La campagna abbonamenti è già aperta!

Per i prossimi 10 giorni sarà attiva la prelazione per gli abbonati della scorsa stagione. Dal 16 dicembre partirà la vendita aperta a tutti.

Biglietti e abbonamenti saranno in vendita presso il botteghino del Teatro Norba (Piazza dalla Repubblica, 25 - Tel 080.495.95.47) tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 18.30 alle ore 21.00.

Sarà possibile acquistare abbonamenti e biglietti anche con …