Presentazione "La Puglia che non ti aspetti " Giovedi 29 giugno 2017



Un viaggio insolito attraverso la Puglia che non ti aspetti, vagando attraverso luoghi ignoti, non dimenticando monumenti e spazi noti. A partire da un luogo da cui nessun viaggiatore è mai partito: Martina Franca e la Valle d’Itria.
Una Puglia plurale, come plurale è la sua storia, con le sue cittadine, i paesi sparsi lungo le pendici collinari, i tempietti addossati alle masserie, le grotte e gli insediamenti rupestri, i siti archeologici, i paesaggi ridenti.
Una Puglia amante dei forestieri, che li accoglie con le sue processioni, i suoi suggestivi scenari, le bande di paese, fra notti di taranta, giravolte e ritmi che si perdono nella notte dei tempi.
Una Puglia i cui sentieri erbosi profumano di finocchi selvatici, i cardi ostentano fiori spinosi e violacei, un cappero allegro mostra le sue palline verdi, e un pero s’affaccia a fianco d’un fico, i cui frutti nessuno raccoglie più.
Questa Puglia inedita è un cammino d’erranza, come quello che, sin dagli inizi del secondo millennio, viaggiatori, viandanti, pellegrini, nomadi e vagabondi hanno compiuto nella nostra terra, attratti dalla magia della sua identità.
.
.


Giovedi 29 giugno 2017 alle ore 18.30 
presso la sala Forum dell'Archivio Diocesano di Conversano 
il Prof. Pasquale Guaragnella già Ordinario di Letteratura italiana all'Università  di Bari 
presenterà il volume di 
Fulvia  Fiorino Dotoli 
"La Puglia che non ti aspetti "

Fotografie di Nicola Amato
- Letture di brani Prof . Leo Lestingi 
Interventi :
-Sua Ecc.za Giuseppe Favale
(Vescovo della Diocesi di Monopoli -Conversano)
- Avv . Giuseppe  Lovascio 
(Sindaco di Conversano)
-Prof.ssa  Marisa Fantasia 
(presidente Associazione "Don Sturzo ")