Free Workshop sull'Accoglienza ed Ospitalità nel Turismo - Venerdì 30 giugno al Coworking Barsento | Putignano


Il settore del turismo, dell’accoglienza ed ospitalità ormai è un settore in forte espansione economica.
Ma cosa cerca il turista? Come intercettarlo ed offrirgli quel che lui desidera? Un workshop pensato per tutti gli attori che si interfacciano con questo segmento economico promosso dal Coworking Barsento10, Immobili Putignano e Museo diffuso Carnevale di Putignano con la preziosissima collaborazione del Dott. Carlo Alberto Loperfido.

Il corso è strutturato per fornire ai partecipanti nozioni teoriche e pratiche circa il funzionamento e la gestione innovativa di B&B e strutture ricettive da un punto di vista dell’informazione e accoglienza turistica per le destinazioni, oltre a illustrare gli strumenti di gestione dell’accoglienza in ottica 2.0. Il corso prevede una giornata di introduzione all’argomento in forma free e altre 2 giornate di formazione per introdurre e accompagnare i partecipanti nel mondo dei Greeters e per acquisire una visione in linea con le necessità dei nuovi turisti.

Il turista-cliente vuole informazioni personalizzate. Utilizza tutti quei canali dove l’accoglienza ed informazione turistica di fatto non sono presenti.
Questi profondi cambiamenti della domanda inevitabilmente trasformano il modello di raccolta, gestione ed erogazione delle informazioni così come modificano le funzioni, i ruoli e i tempi di azione degli operatori del turismo.
L’informazione e l’accoglienza turistica oggi è necessaria prima, durante e dopo il viaggio.
In un contesto infatti in cui il turista ha a sua disposizione guide e mappe elettroniche, Apps per mobile, l’informazione e l’accoglienza turistica per essere incisiva e soprattutto per essere funzionale e utile deve essere preventiva, propositiva e reattiva.
Come dovrebbero evolvere l’accoglienza e l’Informazione turistica per adeguarsi a questo nuovo contesto e al nuovo turista?
Come devono organizzarsi e come deve evolvere la professionalità degli operatori turistici?
Da un lato, devono essere luoghi fisici ospitali, tipici ed accoglienti ma, dall’altro, devono diventare anche virtuali digitali, social e friendly, per essere in grado di fornire al turista tutte le informazioni di cui ha bisogno.
Gli operatori devono trasformarsi in veri e propri consiglieri di esperienze da vivere della destinazione… insomma, devono diventare dei veri e propri storytellers e destination angels!
Perché è vero che il turista usa la tecnologia ma cerca il racconto, le storie e il lato umano della destinazione. Il mix di questi elementi rappresenta la chiave del successo.
Ma soprattutto, l’accoglienza deve essere fatta prima che il turista arrivi sul territorio: le informazioni sulla destinazione, infatti, ormai sono uno dei principali fattori in grado di influire sulla scelta finale e quindi devono essere fornite prima.
L’accoglienza turistica deve giocare d’anticipo e soprattutto iniziare a contattare i clienti anche attraverso i nuovi strumenti, in primis, i canali online, i social media e il mobile. Perché? Il motivo è semplice: il turista ora cerca le informazioni in rete, ascolta i commenti degli altri utenti sui Social Media e per Raccomandazioni.

A chi si rivolge?
Il corso si rivolge agli operatori turistici e a coloro che si occupano dell’organizzazione e della gestione dell’accoglienza nelle destinazioni. Il corso inoltre è aperto a tutti coloro che desiderano gestire un servizio realmente attento alle esigenze dei turisti, utilizzando gli strumenti più idonei per relazionarsi con i visitatori in maniera pratica, semplice e veloce, proprio come vogliono loro!

PROGRAMMA ANALITICO

Sapete veramente chi è il vostro turista-ospite, cosa cerca e soprattutto dove lo cerca?
• B&B e strutture ricettive: dallo scenario attuale all’evoluzione futura
• Coniugare compiti tradizionali e compiti nuovi
• I compiti e funzioni del futuro
• L’evoluzione del turista
• Profili e segmentazioni del turista
• La road map decisionale del turista: il compito dell’operatore turistico del futuro e quali bisogni deve rispondere

Dalla vecchia, alla nuova accoglienza:
• L’informazione come strumento di promozione 2.0
• Il nuovo modello di accoglienza
• Dall’accoglienza al racconto
• Quali servizi offrire?
• Il nuovo profilo dell’operatore: competenze e attività
• Strumenti
Nuovi modelli per la gestione dell’accoglienza
• Best practices
• Il modello Greeters destination
• Il modello Smart destination

Web, social, digital: ecco il nuovo campo da gioco!
• Il turista 2.0
• Multicanalità
• Web e social media
• Nuove abitudini (last second, coupon)
• B&B e strutture ricettive 2.0
• Web, social, digital: un legame imprescindibile
• Nuovi Servizi per il turista prima della partenza e del suo arrivo in destinazione
• I Social Media come tool di Customer Service
• La gestione dei canali online, site review e le community di fan

QUANDO
30 giugno. Lezione gratuita introduttiva al corso di 1 ora
07-14 luglio. Corso intensivo di 4 ore suddiviso in due giorni (18.00-20.00)

COSTO
Lezione introduttiva del 30 giugno gratuita, ma con prenotazione obbligatoria.
Il corso intensivo prevede un costo di 35 € a partecipante.

DOVE
Coworking Barsento10
Ingresso gratuito