"Mystic travel" di Leonardo Di Gioia - stasera 22 marzo presso sala convegni San Benedetto alle ore 19:00

In una notte di fine estate, in vacanza in una località marittima di Ostuni, colto da insonnia, il fisarmonicista Leonardo Di Gioia, imbraccia il suo strumento e in una spiaggia alla luce della luna, lontano dai vacanzieri, inizia a suonare immaginando un viaggio per il globo, in posti magnifici...inaspettatamente si ritrova al cospetto di oltre duecento persone che in silenzio ascoltano un concerto che proietta loro in giro per il mondo, dall'Italia al Brasile, dalla Francia all'Argentina, dalla Spagna ai Caraibi, saltando per territori e culture differenti, suonando brani noti ed originali, con stili e ritmi coinvolgenti, ricchi di sonorità folkloristiche e improvvisazioni...
Nasce "Mystic travel", un concerto in continua evoluzione, estemporaneo, sempre diverso e con esiti imprevedibili, eseguito in "accordion solo". Il musicista, riconosciuto come uno dei massimi esponenti del suo strumento, ha recentemente concluso un tour di oltre un mese in America, collaborando con musicisti e big band di notevole pregio in qualità di "special guest". Scrivono di lui: "un alternarsi di ritmiche coinvolgenti, fraseggi virtuosi, armonie sorprendenti e un pizzico di ironia; il tutto da una sola fisarmonica: quella di Leonardo Di Gioia".

Conversano (Bari)
sala convegni San Benedetto

22 Marzo 2017
ore 19:00
ingresso libero
Info. 349138341