FORUM CULTURALE INTERNAZIONALE WHYSEE2000 – 17/20 Settembre 2015

I Giovani ed il Patrimonio Culturale Immaterialedurante EXPO2015 nell’anno del 70° Anniversario dell’AIG e del 70° Anniversario dell’UNESCO

 

Continuando a sviluppare il lavoro avviato durante il mese di ottobre dell’anno 2011 che è continuato negli anni con numerose attività, progetti ed eventi realizzati fino ad oggi, è stata pianificata l’edizione 2015 del Forum Culturale Internazionale WHYSEE2000 considerando:

 

- l’importanza di lavorare per coinvolgere, informare e far interagire i Giovani con i Comuni e le Pro Loco discutendo per individuare strategie comuni per salvaguardare il patrimonio culturale immateriale creando opportunità di lavoro nel turismo attraverso la riscoperta di antichi mestieri per realizzare prodotti ed alimenti in maniera artigianale (riferimentoprotocollo UNPLI-ANCI www.unpliproloco.it/images/unpli-anci.pdf);

 

la recente nomina di Matera (Italia) e Plovdiv (Bulgaria) a Capitali Europee della Cultura 2019;

 

lo sviluppo di iniziative dell’Unesco, la decisione diredigere e sottoscrivere un altro documento ufficiale con leproposte dei partecipanti indirizzate all’UNESCO ed ai Ministri della Cultura dei Paesi coinvolti (il primo risale al forum del 2012 www.whysee2000.info/documento ue.htm);

 

- quanto sia sempre necessario parlare di Pace, in questo caso attraverso lo sport che da sempre testimonia quanto si possa stare e fare insieme senza barriere culturali e religiose, divisioni e discriminazioni di alcun genere;

 

- il 70° anniversario della nascita dell’Associazione Italiana Alberghi per la Gioventù, creata per favorire la socializzazione e lo sviluppo di una rete di ospitalità consapevole dell’importanza delle tradizioni e dell’identità di ognuno;

 

l’inaugurazione, lo scorso 15 gennaio, da parte del Ministro per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca del bene confiscato alla malavita organizzata Antica Masseria dell’Alta Murgia presso cui è in fase di sviluppo il progettosociale F.O.R.T.E. per la tutela e la promozione delle tipicità gastronomiche e culturali locali attraverso i Giovanicurato da una A.T.S. il cui capofila è l’AIG.

 

All’edizione 2015 del Forum Culturale Internazionale WHYSEE2000 sono abbinati:

 

1) Seminario Nazionale sul Patrimonio Culturale Immateriale di UNPLI (Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia) ed ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani);

 

2) Stati Generali della Cultura e del Turismo del Forum Nazionale dei Giovani;

 

3) Giochi della Pace – Prima tappa del tour nazionaleAIG 70° anniversario;

 

 

 

IL FORUM CULTURALE INTERNAZIONALE WHYSEE2000 E GLI EVENTI ABBINATI

 

 

Forum Culturale Internazionale WHYSEE2000: Promosso da AIG e dal Comitato Italia-Bulgaria ed organizzato con UNPLI, Forum Nazionale dei Giovani, con il patrocinio di NAMRB (National Association of Municipalities Republic of Bulgaria) e CLUJ2015 (Capitale Europea dei Giovani 2015) si svolgerà dal 17 al 20 settembre in una serie in Puglia e Basilicata.

 

Il format prevede la “delocalizzazione” delle iniziative, senza limitarle ad una sola location.

 

Cammini Italiani: iniziativa organizzatadall’UNPLI Nazionale (percorso da Bari e Matera).

 

Conferenza UNPLI – ANCI sull’importanza del patrimonio culturale immateriale: Organizzata da UNPLI e ANCI (presso la Biblioteca Nazionale, venerdì 18 settembre 2015). Partecipano tutti i delegati del FCI-ICH WHYSEE2000.

Giochi Mondiali della Pace – 70° AIG: Previsti in Puglia e Basilicata in alcune località (Bari, Santeramo in Colle, Acquaviva delle Fonti, Altamura, Cassano delle Murge, Gravina di Puglia Matera, etc. in diverse locations.Coinvolte associazioni sportive dilettantistiche locali e nazionali, oltre al Comitato Internazionale dei Giochi Mondiali della Pace.

 

Stati Generali della Cultura e del Turismo:Appuntamento curato dal Forum Nazionale dei Giovani,dal 17 al 20 settembre a Matera (quale location è stato suggerita la Casa Cava di Matera – già dichiarataMeraviglia Italiana www.meravigliaitaliana.it).

 

Nel corso delle giornate e delle serate del forum sono previsti:

 

Convegni: tavole rotonde, seminari, workshops e discussioni tematiche;

 

Area espositiva: per l’artigianato, l’enogastronomia locale e per i gruppi di folclore italiani ed esteri etc. all’interno deiSassi (con la collaborazione di CNA Matera e di CNALecce);

 

Esposizioni Artistiche: di pittura e scultura nell’area pedonale dei centri interessati.

 

Eventi: realizzazione di concerti musicali in giardini e piazzette periferiche, per far vivere le aree meno frequentate dei centri interessati e rendere protagonisti attivi Giovani di aree a rischio;

 

PREMIO ICH-FEST: competizione tra gruppi folcloristicicon sessioni e cerimonie di premiazione quotidiane per consentire, a chi partecipa, di poter rientrare a fine sessione.

 

 

Degustazioni e Ristorazione: per far vivere gli odori ed i sapori italiani e, in questo caso, di Puglia e Basilicata, coinvolgendo “maestri del gusto” locali per salvaguardarela realtà “glocale” in un sistema “globale”, quale patrimonio culturale italiano: temi attuali discussi anche ad EXPO,

 

Pacchetti Emozionali dei Sensi e delle Passioni: per tutti coloro che parteciperanno al seguito delle delegazioni, sarà possibile scoprire antichi mestieri e vivere il territorio attraverso attività laboratoriali (prima fase di test: cucina, artigianato, cartapesta, ceramica etc. e visite guidate anche nelle campagne con coinvolgimento durante la vendemmia e altro).

 

Coinvolgimento di Rappresentanze Diplomatiche:coinvolgimento attivo anche Istituti di Cultura ed Ambasciate di Paesi del Mediterraneo, Europei ed Extraeuropei  presenti in Italia con una propria sede