Passione Vivente 2009

Dal 1994, in occasione della Settimana Santa, la città di Conversano si trasforma in un grandioso set cinematografico per far rivivere le ultime 12 ore che Gesù di Nazareth ha trascorso nella sua Gerusalemme, il tutto mantenendo il carattere sacrale proprio della situazione rievocata.
La Sacra Rappresentazione viene messa in scena da straordinari attori “rigorosamente credenti”, a partire da Luca Simone, giovane attore nativo di Altamura (Ba), che interpreta il ruolo di “Gesù”; Giovanni Ramunni, il sommo “Caifa”; Frank Lino, saggio anziano del tempio “Nicodemo”; Gianni Piscinelli, nel ruolo del cattivo “Zelar”; Antonio Renna, l’anziano “Sommo Sacerdote Accusatore”; Lorenzo D’Armento nello straordinario ruolo di “Ponzio Pilato”; Roberto Berardi, il fedele “Quintilio”; Luciano Bellantuono, “Comandante dei Centurioni in alta uniforme che accompagnano Gesù”; Giuseppe Ingrassia, “Comandante dei Centurioni Romani”; Franco Greco ed Emilio Turi, “Comandanti dei Soldati del Tempio”; Tiziana Gerbino, nel ruolo della “Madre di Gesù”. Alla realizzazione di questa grandiosa opera partecipano, inoltre, moltissime comparse, provenienti anche dai paesi limitrofi (Altamura, Bari, Alberobello, Castellana, Monopoli, Noci, Turi, Rutigliano, Putignano). Il cast, infatti, è composto da circa 300 personaggi tra attori professionisti e figuranti in costumi d’epoca.
Quanto alla realizzazione tecnica dell’evento, l’opera vanta la collaborazione di numerosi professionisti, quali: Deni Bianco, maestro cartapestaio di Putignano (più volte premiato per la creazione di carri allegorici), che ha realizzato alcune scenografie; il maestro Stefano Galizia, che ha selezionato con rigore le emozionanti musiche che costituiranno la colonna sonora della Rappresentazione; Massimo Giordano, che, sfruttando la sua esperienza di attore, ha curato le coreografie dei movimenti che consentiranno di simulare un suggestivo scontro tra i Soldati del Tempio ed i Centurioni Romani nella splendida location di Piazza XX Settembre (sede del Municipio); la consulenza religiosa è di Padre Mimmo Fiorentino.
L’importanza dell’opera, assieme all’alto profilo tecnico che si intende realizzare, comporta una vera Regia affidata al “Patron” della Sacra Rappresentazione, Lucio Giordano, e supportata dalla preziosa collaborazione di altrettanti professionisti del settore quali: direttori della fotografia, scenografi, architetti, artigiani ed operai specializzati che lavorano per circa due mesi.
Diversi sono, inoltre, gli elementi innovativi che caratterizzano l’XI edizione di JESUS REX JUDAEORUM: nuove location, nuove scenografie, nuovi costumi.
Una nuova location, ad esempio, sarà adottata per il Tempio del Sinedrio ed il Processo di Gesù ad opera dei Sommi Sacerdoti Caifa e Nicodemo, che quest’anno avverrà nell’ampio spazio di Corso Domenico Morea, di fronte alla torre Dodecagonale del Castello; sempre a ridosso della Torre Dodecagonale vi sarà il nuovo pretorio con l’accampamento romano e con le bighe di Pilato; le prigioni dei Ladroni e Barabba saranno, invece, sulla Muraglia di San Benedetto; per il processo di Pilato a Gesù il maestoso scenario della balconata della Pinacoteca del Castello sarà arricchito con una nuova scenografia, una nuova veste del Golgota con le sue nuove Croci.
L’evento si svolgerà nel centro storico di Conversano, sfruttando le splendide scenografie naturali reseci dalla ricca storia del nostro centro e composte da suggestivi scorci, strade, piazze, palazzi nobiliari, chiese, monasteri e opere d’arte. Il tutto si svilupperà, inoltre, a ridosso del Castello, dando così la possibilità al numeroso pubblico previsto di fruire di ampi spazi.
L’evento si svolgerà su un percorso di 3 km illuminato da fiaccole con postazioni fisse: Cenacolo, Orto degli Ulivi, Sinedrio, Tempio di Ponzio Pilato, guarnigione di soldati a cavallo, Crocifissione, ecc. .
La realizzazione della Sacra Rappresentazione: JESUS REX JUDAEORUM “PASSIONE VIVENTE città di CONVERSANO” è opera dell’incessante lavoro dell’Associazione SOLIDARIETA’ & SPETTACOLO di Conversano, con il patrocinio del Comune di Conversano, Assessorato alla Cultura e al Turismo, Presidenza del Consiglio Provinciale di Bari ed Assessorato al Turismo della Regione Puglia.
La Sacra Rappresentazione avrà luogo a Conversano, Martedì Santo 7 aprile 2009. In caso di pioggia o intemperie l’evento si terrà Mercoledì 8 aprile.

Nessun commento: