Istituto Italiano di Cumbia | 11 novembre - Conversano - Casa delle Arti

ISTITUTO ITALIANO DI CUMBIA

Una scena inedita alla ricerca della Selva Interiore di ognuno di noi. La scoperta e l’elaborazione della CUMBIA che, partita dalla Colombia, trapassa tutta l’America e trova ora una sua voce italiana.


L’incarnazione sonora di un cambiamento antropologico in una scena musicale che unisce la musica popolare a suoni elettrici ed elettronici, domati dalla grattugia (güiro) che caratterizza il ritmo cumbiero.



Un fermento internazionale e la sua invenzione italiana. Per questa mezcla puoi anche scomodare una parola piuttosto fuori moda oggi: FUTURO!
Sì, la cumbia contemporanea, cumbiatron, cumbia digitale, cumbia elettronica, come la vuoi chiamare, ha qualcosa a che fare con il futuro, quello della fantascienza per capirci, combinata con qualcosa di antichissimo, di ancestrale. La natura selvaggia che è dentro di noi.

Quella dell’Istituto Italiano di Cumbia puoi chiamarla anche SPAGHETTI CUMBIA.
È un gioco la spaghetti cumbia, un chiaro riferimento al western nostrano, una chiave di racconto per questo genere in Italia.

Se vuoi, puoi salutarli in modo tipico cumbiero: una mano in modo orizzontale tra gli occhi e il naso e guardi alla Casa delle Arti, l’11 novembre.


CASA DELLE ARTI 
11 novembre 2017
Conversano (Ba)
Apertura biglietteria h 21:00